Barbarano Romano – evento su parete con Umberto Di Grazia

1-1497657_10203990059772648_7659047007624934501_n

loghi-per-relazioni

Presenti alla sessione             :  Umberto Di Grazia – Umberto Paciotto

Test  studio                               : su immagine piana

Del                                              :  2014

Analisi Multispettrale           :  Mauro Radicchi

e-mail                                      :   multidimension.research@gmail.com

Software utilizzato               :   MSPgeo – SYS °

———————————————————————————————————————

Evento anomalo apparso su scatto fotografico con luce artificiale nella Necropoli di Barbarano Romano ( VT ).

L’immagine viene sottoposta ad analisi Multispettrale utilizzando algoritmi idonei che permettano di capire o in quanto avvicinarsi a capire di cosa potrebbe trattarsi.

Original Image

1-1497657_10203990059772648_7659047007624934501_n

Come prima osservazione , la foto presenta un evento rappresentato da un forte flash luminoso sulla parete nel mezzo tra Umberto Di Grazia e Umberto Paciotto, parete dove Umberto dirige la sua mano ( visibile in alto della foto ).

Ben note sono le potenzialità energetiche di Umberto e decido di agire di conseguenza iniziando ad analizzare concentrandomi sul flash luminoso avvalendomi di algoritmi particolari per capire e prendendo informazioni in qual modo sia avvenuto detto evento .

1° informazione algoritmica  :

Trattandosi di flash luminoso,  viene analizzato il periodo temporale dell’evento espresso in velocità di Attack / Release, per ottenere questo ci si avvale del  cropping del soggetto e l’immagine  convertira  in false color green ( per scelta personale , colore che non disturba eccessivamente la vista durante analisi ) sottoponendo la stessa ad una azione di equalizzazione logaritmica

   2-1497657_10203990059772648_7659047007624934501_n-crop   convert-green

Cio che risalta a prima vista mi ricorda una lettera Greca, esattamente una “ Y “ , conoscendo molto bene la storia di Umberto, a mio parere potrei considerarla come un Logo  che con Umberto  questa lettera sembra manifestarsi  spesso in sua presenza . Per controllare, ho effettuato un esame Spettrale dell’immagine dove è perfettamente ben definita proprio una possibile  “ Y “.

11-event-crop-y

Prendendo di nuovo in esame l’immagine originale, va sottolineato che la  possibile “ Y “ è su un piano completamente esterno rispetto all’espressione temporale sulla parete e sono ben visibili nel centro della “ Y “ due aree di alta concentrazione energetica,  di questo mi avvalgo del plotter 3D  per analizzarne eventuale prospetto stratigrafico.

12-plotter-3d-evente-crop

approfondimento degli aspetti temporali dell’evento come di seguito posti, nella prima immagine si osserva il prospetto che mostra la parte iniziale della fase luminosa, per questo  si effettua convert to grayscale come richiesto dal software , il grafico mostra con bordo in rosso riportando l’attack energetico che fuoriesce dalla fascia addominale di Umberto e va ad aprirsi per tutta l’area luminoso per richiudersi nuovamente nell’addome e si può notare che non include il corpo di Umberto Paciotto ( in seguito le analisi che sostengono questo grafico ) .

7-apertura-luminescenza

Prima considerazione della luminescenza completa di tutta l’immagine, dove anche il grafico che segue  ne mostra la fase di attacco come punto di lancio la fascia addominale di Umberto.

15-general-cross-track

Avuta questa prima informazione, inizio rapporto della velocità di attack/release dell’evento luminoso tramite grafico del controllo luminance

Tenendo conto che:

– La rampa di salita del grafico equivalente all’attacco, è in scala  da 0 < 10, e il tempo espresso in millisecondi 1 sec = 60 ms.

– L’escursione dell’evento con l’apertura temporale : ms. 48 / 78 / 107 / 137 / 166 .

Osservando la  rampa  nel grafico  vediamo l’attacco di partenza dell’energia ( colore rosso )   dal punto “ 0 “  ( non visibile ) inizia ad essere visibile  dal grado 0,8, quindi :

Tempo di attacco non  visibile = 0

Attacco visivo  =  0,8 x 60 ms  =  48 ms

La fase di rilascio  :

Abbiamo : 48 : 166 ms = 2,8 ( periodico ) con chiusura totale a “ 0 “ ( non visibile )

Quindi abbiamo un  attacco temporale di 48 ms con un rilascio a 2,8 ms.

16-wavelenght-spectral-plotter

Rapporto evento :

4-tempo-in-ms-di-caduta-evento

Controllo diretto del tempo di reazione della luminescenza tramite il plotter visualizzatore grafico e video.

13-plotter-controllo-luminance

Di questa fase ne segue  il video  di c.ca un minuto dove è possibile  osservare la fase di attacco e release  in movimento.

Seguono test con algoritmi in 3D.

Il filtro Convolver ( convoluzione e conversione in BN ) e il filtro Spettrale, mostrano  dettagli ben definiti delle due persone presenti all’evento ( Di Grazia a sx – Paciotto a dx. ) 

1c-evento-parete-filter-convolver

il profilo Spettrografico di Di Grazia non più nella costante, tende a dissolversi :

1d-plotter-3d-spectrum-c

Nelle seguenti immagini, ecco che accade il presumibile, è possibile notare che mentre la persona fisica di Paciotto e dell’evento restano inalterate nell’immagine stessa, Di Grazia,  durante le sequenze che seguono, tende a dissolversi  definitivamente :

1b-plotter-3d-orig-color-energia-scaturita-b

1e-plotter-3d-spectrum-d

1f-plotter-3d-spectrum-interposta-persona

Ultima immagine sottoposta a 3D – la persona fisica di Umberto Di Grazia a completato la dissolvenza fino a scomparire

1g-plotter-3d-dots-d

Controllo  Isoline ( isolamento sul piano delle linee )  :

1h-evento-a-parete-plotter-3d-isoline

Utilizzo il plotter 2D per attestare  la corposità dell’area luminosa

in seguito, viene analizzato il soggetto sottoponendolo ad algoritmi che possano essere in grado di rendere più visibili i contorni e le concentrazioni energetiche del fulcro centrale , nella prima fase utilizzo il filtro Edge  in 3D  e come fase finale apertura  del livello di visibilità utilizzando contrasto e luminescenza :

17-plotter-2-d

Analisi del soggetto centrale considerato evento dimensionale scaturito dall’addome di Umberto Di Grazia :

Equalizzazione Logaritmica  – controllo termico in false color : ( sembra si stia  definendo un corpo antropomorfo femminile )

21-streching-logarithmic-eq-log  19-spectrum-mode-reverse-log

Controllo dello Spettro . Converting in Scala di grigi :

   20-spectrum-mode-log  18-negative-mode-bn-log

Convoluzione in Original Color  e Ehnance Local Contrast :

23-women-image-contrast-reg-log  24-woman-b-effetto-tratto-ad-inchiostro-log

Ritaglio soggetto in ciò che sembra essere una testa femminile

25-women-image-part-testa-log

Isolamento totale del soggetto dal rumore di fondo

26-volto-femminile-log

Convert tratto a matita – evidenti tratti morfologici femminili

  27-volto-femminile-tratto-matita-log

 

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...